secondavisione: (Default)
[personal profile] secondavisione
Titolo: Le ore ferme
Fandom: Lost
Personaggio: Juliet Burke
Prompt: #54 – Sister @ [livejournal.com profile] 100_women 
Rating: G
Conteggio Parole: 158 (W)
Avvertimenti: possibili SPOILER S4.
Disclaimer: Lost (c) ABC et alia.
Note: alla fine!

Juliet osserva i bambini che giocano sulla spiaggia, in questo pomeriggio tranquillo e pieno di luce.

Si avvicinano alla riva e quando le onde stanno per raggiungerli scappano di corsa, ma senza troppa convinzione. Hanno i vestiti ormai fradici, e ridono forte.

Sembra che Ben avesse ragione, dopotutto. Della madre chiedono sempre meno, e quando lo fanno si accontentano di risposte vaghe.

Sta bene, non preoccupatevi.

Anche Juliet si accontenta di poco in questi giorni.

Rachel sta bene, Julian sta bene. È quasi niente, ma se lo fa bastare.

Il rumore delle onde è così forte da travolgere pensieri e risate. La sabbia sembra bruciare sotto i piedi, il cielo è un punto di blu che non esiste.

Adesso capisce perché le chiamano le ore ferme.

Sono quelle in cui non c’è niente da fare se non aspettare. Che il sole tramonti, che la cena sia pronta, che le ferite guariscano.

È ora di tornare a casa, pensa.

--------------------
Note: stando a quel che dice Ben in “The Other Woman”, per qualche tempo Juliet si è presa cura di Emma e Zack (i piccoli Tailies). Ne ho approfittato per rendere il progressivo senso di smarrimento di Juliet dal momento in cui Ben le mostra il video della sorella. (E comunque, Juliet FTW.)
From:
Anonymous( )Anonymous This account has disabled anonymous posting.
OpenID( )OpenID You can comment on this post while signed in with an account from many other sites, once you have confirmed your email address. Sign in using OpenID.
User
Account name:
Password:
If you don't have an account you can create one now.
Subject:
HTML doesn't work in the subject.

Message:

 
Notice: This account is set to log the IP addresses of everyone who comments.
Links will be displayed as unclickable URLs to help prevent spam.